Wedding in Italy: sposala a San Valentino | Marita Campanella | Wedding Planner Puglia

Wedding in Italy: sposala a San Valentino

wedding in italy

Wedding in Italy: sposala a San Valentino

Si sente tanto parlare di Wedding in Italy ed io oggi voglio fare di più.

L’Italia è il paese dell’amore per eccellenza che accoglie posti e destinazioni in grado di far da sfondo a qualsiasi proposta di matrimonio. Venezia, Roma, Firenze, Napoli rappresentano il sogno di ogni donna del mondo: il luogo ideale in cui vedere il proprio lui inginocchiarsi per chiederci “Say Yes”.

Con il mio articolo di oggi voglio dare qualche idea a chi vuole che il giorno del proprio matrimonio sia il tripudio dell’amore e del romanticismo.

Stranieri o Italiani che scegliete di sposarvi in Italia, fatelo nel giorno di San Valentino.

Il Wedding in Italy è ormai diventano un brand come il made in Italy. Ove quest’ultimo è un connotato di stile, il primo è il sentimento e lo stile insieme, all’ennesima potenza. E’ vero: il 14 febbraio capita nella stagione meno consona ai matrimoni però questa data contiene una magia che è quasi assimilabile a quella del Natale.

Non a caso, sarà difficile non usare il rosso nella palette dei colori ma, come per i matrimoni natalizi, il carattere definito di questo colore va equilibrato, interpretato e personalizzato.

Palette Colori 

Ciò che vi consiglio, è di sfruttare tutte le nuances del rosso: io selezionerei il carminio, l’amaranto, il fucsia, il melograno e il valentino. A queste sfumature di colore deciso non può mancare il bianco, il beige e l’avorio, e il giallo oro, immancabili per un matrimonio, oltre al verde spento delle foglie di eucalipto.

Tema

Scontato ma suscettibile di migliaia di interpretazioni è il tema dell’amore senza fine. A tal proposito suggerisco a chi è nella mia zona, un vernissage mostra fotografica che si tiene a Foggia proprio nel giorno di San Valentino ove più di 30 fotografi interpretano il concetto di amore senza fine, a dimostrazione di quanto tale tema si presti a innumerevoli versioni interpretative.

Stile

La tentazione di optare per uno stile bucolico, notoriamente molto romantico, è forte ma in queste sede vi suggerisco di preferire lo stile Wedding in Italy più nostrano e deciso e meno anglosassone del bucolico. Una tavola imperiale dove ornamenti delle tradizioni meridionali si intrecciano con sfarzose mise en place pronte ad accogliere i sapori e i profumi della cucina italiana. Avete presente la cena organizzata da Dolce & Gabbana in via Montenapoleone? Bene, lo immagino esattamente così.

Palette, tema e stile sono di sicuro i punti di partenza per progettare un matrimonio e le indicazioni che vi ho fornito in questo articolo rappresentano le basi di come svilupperei un wedding in Italy da realizzare nel giorno di San Valentino. Cosa aspettate allora? Scegliete come data del vostro matrimonio il 14 febbraio e se vi va contattemi perchè sia complice del vostro sogno d’amore tutto italiano.