Un Matrimonio Pugliese: Antonio e Camilla. | Wedding Planner Puglia | Marita Campanella

Un Matrimonio Pugliese: Antonio e Camilla.

Un Matrimonio Pugliese: Antonio e Camilla.

Oggi ti racconto un matrimonio tipicamente pugliese, quello di Antonio e Camilla.

Una coppia stravagante, decisa e piena di gioia con la quale ho organizzato uno splendido matrimonio pugliese: oggi te lo racconto

Credo che raccontare dei matrimoni sia una cosa molto bella, sono sogni che si realizzano. Possono essere di ispirazione per alcuni e d’esempio per altri. Quello che più mi piace è raccontarti dell’amore e della felicità delle persone.

Cominciamo dal principio

Ho conosciuto Antonio e Camilla tramite il fratello della sposa, avevo già organizzato il suo matrimonio qualche anno fa (evidentemente ho lasciato un buon ricordo ).

Camilla e Antonio sono degli sposi non convenzionali ed informali.

Il Matrimonio Pugliese

Con loro abbiamo deciso di realizzare un vero “matrimonio pugliese” in masseria con ospiti che sono arrivati da ogni parte d’Italia.

La location del matrimonio Pugliese

Il rito civile ed il banchetto sono stati svolti nella splendida location della Chiusa di Chiestri. Tavoli imperiali all’aperto, immancabili candele color ottanio (colore preferito di Camilla ed anche il mio); un allestimento dallo stile boho curato dal flower designer di  Botlea.

Ciò che più ha colpito in questo matrimonio è stato il divertimento di tutti, ma proprio tutti gli ospiti. Sin dall’inizio della cerimonia e naturalmente l’amore di questa splendida coppia.

La storia degli sposi

Il matrimonio di Antonio e Camilla, una coppia originaria di Torremaggiore che da adolescenti immaginano di coronare il loro sogno.

Come spesso succede nelle piccole province come quella di Torremaggiore, Antonio e Camilla cominciano a frequentarsi come amici per poi diventare, nel corso degli anni, una vera e propria coppia.

Questo amore così solido li ha portati alla convivenza nella capitale, dove Antonio svolge la propria attività come bancario.

Ricordo ancora quando Camilla mi chiamò: “ciao Marita come stai? ti ricordi di me? hai organizzato il matrimonio di mio fratello Danilo qualche anno fa, noi abbiamo deciso di sposarci e vorremmo avere te al nostro fianco”.

Immaginate la mia felicità.

La pandemia ha bloccato tutto.

Purtroppo a causa della pandemia mondiale che ha coinvolto tutto e tutti i nostri piani hanno subito diverse variazioni. Abbiamo accolto gli eventi e non li abbiamo combattuti, anche perchè niente avremmo potuto fare;  ci siamo adattati, riprogrammando, studiando e confrontandoci.

Con estrema serenità certi che stavamo facendo tutto quello che era nelle nostre possibilità e al maglio!

La data del 2020 è saltata, come per molte coppie, ma devo dire che gli sposi non si sono mai fatti prendere dal panico.

Insieme siamo stati una grande squadra con un unico obiettivo, quello di  gestire al meglio questa terribile situazione.

Finalmente nel 2021 siamo riusciti a rimodulare l’intero matrimonio.

Riorganizzare con il Team

Siamo riusciti nella non semplice impresa di  “conservare” gli stessi fornitori che sin dall’inizio avrebbero fatto parte della squadra.

Tutto questo tempo a disposizione ci ha permesso di organizzare ancor meglio tutto l’evento.

Il rito civile

Gli sposi hanno deciso per il rito civile che si è svolto nel laghetto della splendida location della Chiusa di Chietri.

Sempre più sposi negli ultimi anni scelgono il rito civile per celebrare il loro matrimonio. I motivi sono molti e sempre diversi.

Ne hanno parlato in modo approfondito sul blog Wedding Style Diary. Il matrimonio civile ha delle regole e dei tempi precisi e bisogna sapere come organizzarlo.

Il rito civile di Antonio e Camilla stato veramente suggestivo e carico di emozioni.

La Cena del matrimonio Pugliese

Subito dopo la cerimonia abbiamo previsto l’intera cena completamente all’esterno sotto gli alberi di ulivo e con le tipiche luminarie pugliesi, che hanno lasciato a bocca aperta tutti gli ospiti soprattutto quelli di fuori regione.

Lo stile boho è stato realizzato dall’estro di Giuseppe Armenise di Botlea uno dei nostri professionisti più accreditati.

Tutti gli ospiti compresa la coppia, non hanno fatto altro che ballare per tutta la notte con la band Camera con Vista di @Rinaldievents.

Ecco come si realizzano i sogni di un matrimonio pugliese

I sogni si possono realizzare, ma occorre avere gli ingredienti giusti:

√ un grande team,

√ una perfetta pianificazione

√ attenzione ai dettagli

√ conoscenza del territorio e delle risorse

√ gli sposi SMART

Così, siamo riusciti, dopo tanti ostacoli, a realizzare il sogno di questa meravigliosa coppia.

Se sei una sposa in cerca di ispirazione per il grande giorno, ti consiglio di leggere QUÍ, parliamo di colori.

Se stai pensando di pianificare il tuo sogno, contattami ne parleremo insieme.