MATRIMONIO MINIMAL CHIC | Marita Campanella | Wedding Planner Puglia

MATRIMONIO MINIMAL CHIC

matrimonio minimal chic

MATRIMONIO MINIMAL CHIC

Avete optato per un matrimonio minimal chic? Ecco tante idee e consigli per rendere il vostro giorno unico!

Una coppia che decide di convolare a nozze neanche immagina l’intricato groviglio di preparazioni in cui sta per cacciarsi. Abiti, bomboniere, fotografo e location sono solo alcune delle decisioni da prendere. E proprio quando s’iniziano a prendere le prime decisioni si comincia a pensare al tema da scegliere per il matrimonio. Infatti, presi dall’entusiasmo di un evento così importante, ci si lascia bombardare dalle innumerevoli notizie e proposti e si rischia di perdere cercando di non dimenticare nessun dettaglio. È importante allora riprendere fiato e focalizzarsi sui propri desideri. Se non si amano i decori barocchi, né le cose pompose in generale e quello che cerchi è solo un pò di semplicità ed eleganza, forse dovresti valutare di organizzare un matrimonio minimal chic.

Ma cosa s’intende per minimal chic?

Matrimonio minimal chic
Lo stile minimal è uno stile semplice, ma moderno nello stesso tempo, che punta su dettagli essenziali che conferiscono all’evento un gran tocco di eleganza. È uno stile che va un pò in controtendenza, poiché quando si parla di matrimonio si pensa subito ai vari decori e allestimenti in stile principesco. Per tale ragione è abbastanza complicato organizzare un matrimonio con questo stile, ma basta essere convinti della propria scelta e sapere ciò che si vuole, per dare indicazioni chiare a tutti su come operare.

Adottare uno stile minimal non equivale rinunciare a tutto, ma focalizzarsi sui dettagli, che devono essere studiati ed essenziali, per donare quel tocco di raffinato e contemporaneo. E ricordatevi che se desiderate i dettagli romantici, potete inserirli, purchè rimangano dettagli, che non compromettano la purezza dello stile.

matrimonio_minimal_chic

Il matrimonio minimal chic è incentrato completamente sulla celebrazione dell’unione degli sposi, senza distrazioni di nessun genere, come decori sfarzosi, perché il motivo portante è la semplicità.

Ora tratteremo i vari punti da considerare per ottenere un matrimonio minimal chic.

Location
Il punto centrale sul quale organizzare un matrimonio in stile minimal è proprio la scelta della location, che dovrebbe avere ampi spazi bianchi, con pareti alte e grandi finestroni, in modo da avere un ambiente genuino e luminoso. Il bianco predominante, infatti, si presta molto bene ai giochi di luce e di colori, per dare un tocco raffinato e singolare.
Di solito si prediligono le ville moderne dalle linee pulite, circondate dal verde. Ci si serve poi di un allestimento dei tavoli essenziale, fatto di oggetti lineari come vasi trasparenti e specchi, senza dimenticare i fiori, essenziali a un matrimonio, come piante grasse o composizioni create con un solo fiore, come orchidea o tulipano, che sono perfetti per realizzare un fine centrotavola.

Cucina
Anche per la cucina vale il principio dell’essenzialità. Essa deve essere moderna ed innovativa, per cui tenderà a prediligere i finger food e la nouvelle cousine. Un’idea carina e inusuale sono le isole sushi.

Abito
Il vestito della sposa sarà il riflesso di questo stile, per cui si punterà a un vestito senza fronzoli, bianco, lungo e dal taglio semplice e tessuto pregiato, con una linea che esalti le forme con modernità mista a eleganza. Per le scarpe vale lo stesso discorso. Non sono obbligatorie scarpe con tacchi vertiginosi se non ci si sente a proprio agio nel portarle. Una ballerina, semplice e comoda, può essere la scelta più indicata, se pensate anche che il lungo vestito tenderà coprirla.

matrimonio_minimal_chic Ph: Nicole Spose collezione

Intrattenimento
Dimenticate la confusione dei matrimoni tradizionali. Anche l’intrattenimento deve risultare essenziale. È da preferirsi il jazz, che crea un’atmosfera raffinata ed elegante.

Vari dettagli
E non dimentichiamo i vari dettagli, come il tableau du mariage, le partecipazioni, i menù, che debbono essere curati e senza sfarzo, realizzati con linee semplici e regolari su fondo bianco.

Insomma, la linea essenziale e il bianco sono i motivi conduttori di un matrimonio minimal chic, dove la parola d’ordine è l’attenzione al dettaglio.