5 consigli sul matrimonio all'americana | Marita Campanella | Wedding Planner Puglia

5 consigli sul matrimonio all’americana

matrimonio_all'_americana

5 consigli sul matrimonio all’americana

Il 2018 ha portato con sé una novità nel mondo del wedding italiano: il matrimonio all’americana!

Negli ultimi periodi il matrimonio oltreoceano sta prendendo sempre più piede in Italia e la tradizione “made in USA” dello sposarsi all’aperto, in spiaggia o in un bosco desta molta curiosità tra le coppie di sposi che hanno deciso di pronunciare il fatidico “si”.

Purtroppo in Italia non è molto semplice sposarsi all’aperto con rito religioso. La religione cattolica considera legittimo un matrimonio soltanto se celebrato in un luogo consacrato e vieta che la cerimonia svolta in forma privata abbia valore.  Il matrimonio all’americana con rito cattolico è però possibile solo in presenza di una valida causa, da sottoporre all’Ordinario.

Cari sposi, se proprio non riuscite a rinunciare all’idea di celebrare un matrimonio american style fate il possibile per avere tutte le concessioni da parte della Chiesa molto tempo prima del giorno prescelto, solo così potrete organizzare un matrimonio all’americana perfetto!

Bando alle ciance, è ora di prendere carta e penna ed annotare questi 5 fondamentali spunti da seguire alla lettera per un stile tutto “made in USA”!

1- LOCATION

In Italia abbiamo una carrellata di location mozzafiato: parchi, ville con giardino, hotel con ampie terrazze panoramiche, castelli, spiagge ecc. Questi sono i luoghi più adatti ad ospitare un matrimonio all’americana adatti ad accogliere i ricevimenti primaverili, estivi o addirittura la cerimonia stessa. Una volta scelto il luogo è importante, soprattutto nel caso di giardini e spiagge, chiedere l’autorizzazione, oltre alla Chiesa per quanto riguarda il rito religioso, anche all’Ente Comunale competente.

2- WEDDING COLOR

Il bianco è per antonomasia il colore del matrimonio, ma per quelli previsti nel 2018 ci sarà un ritorno dei colori. Attraverso wedding color palette, la combinazione di colori che sceglierete per il matrimonio, realizzerete tutti gli allestimenti, i cartacei ed i decori: dalle partecipazioni alle composizioni del centrotavola, al bouquet. Curiosi di conoscere il colore dell’anno? Ve lo svelo io: ultra violet!

matrimonio_all'_americana

3- AMERICAN STYLE MENÙ

Se volete davvero un matrimonio all’americana non potrete rinunciare a piccole chicche culinarie nel vostro menù! Un esempio? Un food track accoglierà i vostri invitati con degli hot dog gourmet serviti caldi, con tutte le possibili salse! O ancora non può mancare un tavolo dedicato agli hamburger, di carne, pesce o vegetariani per accontentare tutti i gusti dei vostri ospiti! Ma mi raccomando non dimenticate le patatine fritte, appena servite!

matrimonio_all'_americana

4- DECORAZIONI

Le decorazioni in stile americano prevedono l’utilizzo di tutte e tre le dimensioni: altezza, larghezza e profondità. Come fare? Inserite tra le decorazioni elementi verticali per creare giochi di altezze differenti come ad esempio lampadari lussuosi, file di lampadine, o i famosi hoops deco: gli anelli floreali che piacciono tanto agli sposi americani. Riuscirete così a dar vita ad una scenografia mozzafiato, capace di stupire ogni vostro ospite!

5- FIORI

Il mood green si conferma una tendenza che avrà successo anche nel 2018. L’american style prevede composizioni libere ma al tempo stesso bilanciate nelle proporzioni e non quelle rigide e compatte che disegnano delle sagome perfette! Riuscirete così a dare un effetto fresco e spontaneo, come quello di un mazzo di fiori appena colto in giardino!

Queste sono le basi per organizzare un matrimonio all’americana! Cosa ne pensate? Riuscireste mai a rinunciare alla tradizione italiana?